Crea sito

↑ Torna a Cultura e territorio

Itinerari

PRIMO PERCORSO: Gargagnago (199 m.)-San Giorgio Ingannapoltron (376 m.) -Mazzurega-Cavarena di Sotto (355 m.)-Fontanelle (260 m.)-Gargagnago

Percorso di km 9, a piedi 3 ore. Il percorso non presenta difficoltà e si snoda lungo strade e facili sentieri, ben tracciati e segnati. Dalla piazza principale di Gargagnago, passando dietro la Chiesa si segue il Sentiero della Salute (con possibilità di utilizzare le aree attrezzate) e si raggiunge S.Giorgio, ove si può visitare la celebre Pieve barbarico-romanica (VII sec.) ritenuta la più antica costruzione cristiana superstite del territorio veronese.

Si percorre la rotabile portandosi sul versante orientale del Monte Solane. Interessante una visita al paese di Mazzurega, patria del poeta Bartolomeo Lorenzi (1732-1821) e residenza del pittore Antonio Badile (1480-1560). Ritornando per la stessa strada, camminando come lungo un balcone panoramico, si può, per lunghi tratti, godere della vista della pianura veronese.
Dopo circa 1 km prendendo la carrareccia ricoperta di ghiaia rossastra che conduce ad una vecchia abitazione, ora abbandonata, per poi deviare verso sinistra si raggiunge la località “Cavarena di Sotto”. Da questa zona, per molti studiosi, proviene il materiale costruttivo dell’Arena di Verona. Lungo una comoda strada a fondo naturale si attraversa la pineta e, dopo aver sostato a ca’”Fontanelle”, dove si trova una sorgente naturale di acqua, si arriva di nuovo a Gargagnago, presso la Chiesa.
Caratteristiche le vecchie abitazioni del centro, con cortili e fienili, i cui accessi erano sempre chiusi da archi. Da vedere un’abitazione romanica del XIV sec. Proseguendo per Via Stazione, si fiancheggia Villa Serego-Alighieri e, svoltando a destra, si prosegue verso Monteleone (uno dei più antichi nuclei abitati). Un breve sentiero nei campi porta a Giare, da dove, per strada asfaltata, si risale in piazza a Gargagnago.

54902_b

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*